Walkie-talkie senza licenza

Walkie-talkie senza licenza

Marzo 21, 2022 Off Di Snoiii

Ormai i metodi di comunicazione si sono evoluti parecchio rispetto a qualche decennio fa, al punto tale che praticamente ogni abitante del pianeta possiede uno smartphone. Quest’ultimi sono in grado di mettere in contatto persone che si trovano all’altro capo del pianeta a costi estremamente contenuti e senza problemi. Tuttavia sapete bene che i telefonini diventano completamente inutili senza una buona copertura: infatti è praticamente impossibile comunicare quando ci si trova all’interno di un bosco, in alta montagna… Ecco perché i walkie-talkie risultano ancora molto utili e vengono utilizzati da coloro che devono essere sempre disponibili come corpi forestali e forze di pulizia. Spesso questi strumenti possono anche essere utilizzati senza licenza, date un’occhiata a quest’articolo per saperne di più.
Fonte: il-walkie-talkie.info

Walkie-talkie: l’utilizzo

I walkie-talkie non sono solamente utilizzati da forze dell’ordine e corpi forestali ma anche da “persone comuni” che desiderano comunicare in maniera diversa. Questi strumenti possono essere utilizzati dal personale di un albergo o di una fabbrica, dai bambini, dagli amanti della radio… In questo caso non avrete bisogno di una licenza!

Walkie-talkie senza licenza

Walkie-talkie senza licenza

In generale i walkie-talkie senza licenza operano su otto frequenze ed hanno una potenza di trasmissione piuttosto limitata – possono coprire un’area di circa un chilometro in condizioni favorevoli.
Il vantaggio dei walkie-talkie senza licenza è che sono molto convenienti e che vi permettono di comunicare con chiunque si trovi sullo stesso canale. Si tratta anche di un punto di debolezza in quanto sarà relativamente facile ascoltare la vostra conversazione. Se avete bisogno di maggiore privacy allora vi consiglio di utilizzare un walkie-talkie con licenza.

Da leggere: il miglior microscopio composto biologico.

Da guardare…

… Siamo ormai dei drogati di smartphone, il walkie-talkie potrebbe salvarci?