Valerio Scanu affronta incubo ad occhi aperti: il tumore lo ha distrutto| Ecco perché rivela tutto solo adesso

Valerio Scanu è un fiume in piena, racconta quanto accaduto, i fan non credono alle loro orecchie: la verità è commuovente. 

Una personalità originale ed una voce sublime sono il mix che contraddistingue Valerio Scanu, artista amato ed apprezzato dal pubblico. Chi lo segue da sempre lo conosce fin dal suo esordio ai tempi in cui era un membro della scuola di Amici di Maria De Filippi, ma da allora sono cambiate tante cose. Sono in pochi a saperlo, o comunque si è discusso troppo poco del male che lo ha afflitto, ma c’è una ragione del perché è successo, e lo racconta lo stesso cantante.

Valerio Scanu confessa verità sul tumore
Il cantante non lascia spazio al dubbio, ecco il perché del silenzio (Credits: @ansafoto)- Snoitalia.it

Classe 1990 e sardo doc, Valerio Scanu è uno dei talenti più famosi partiti dalla scuola di Amici di Maria De Filippi. Vincitore della 60esima edizione del Festival di Sanremo nel 2010 con il brano Per tutte le volte che, e protagonista indiscusso di format come Tale e Quale Show, è un personaggio apprezzato per le sue doti canore e per il caratterino tutto pepe. Intelligente e sensibile, è un artista che dimostra il fatto suo, ma anche lui ha vissuto un forte dolore.

Sono davvero in pochi a saperlo, ma negli ultimi anni ha dovuto affrontare un tumore aggressivo proprio nel momento peggiore della sua vita. Operato per un adenocarcinoma, un cancro maligno, rivela soltanto adesso il perché della riservatezza. Non si tratta soltanto di scelta inerente la privacy, ma si tratta piuttosto di un gesto che supera l’altruismo.

Valerio Scanu, rivelazione inedita: cos’è successo al momento dell’operazione

L’artista confessa tutto a Storie Italiane il format Rai condotto da Eleonora Daniele. E’ proprio durante l’intensa intervista che decide di mettersi a nudo e di ribadire quanto lo ha fatto soffrire, ma soprattutto cosa lo ha portato alla scelta intrapresa. La verità è dolorosa, e il pubblico non può che stringersi attorno al malessere vissuto.

Cos'è successo a Valerio Scanu
Il cantante non lascia spazio al dubbio, ecco il perché del silenzio (Credits: @ansafoto)- Snoitalia.it

Chiunque verrebbe devastato dalla diagnosi di un tumore maligno, specie se al polmone e se la carriera che si ha davanti è quella di un cantante professionista. In ogni caso è un durissimo colpo, ma per Valerio Scanu avrebbe potuto significare anche un addio doloroso, quello alla sua più grande passione e professione, la musica. Ad oggi è grato alla vita, ha potuto affrontare il male per come ha desiderato, nel più totale riserbo.

Ad oggi confessa il perché di questa decisione, e la stessa conduttrice non può che essere comprensiva. La diagnosi arriva nel momento in cui scoppia la pandemia di Covid-19. In quella fase, chiunque avesse avuto anche un semplice raffreddore, con l’aggravante del virus, tutto sarebbe potuto finire nel peggiore dei modi, figuriamoci lui con un tumore al polmone.

Come se non bastasse, anche se sembra un ricordo lontano, dal 2020 per qualche anno, non è stato più possibile vedere i propri cari a causa delle restrizioni. Così, come solo un artista sensibile come lui può fare, ha deciso di tenere segreto tutto, per non far soffrire i suoi cari che lontani non avrebbe potuto essere presenti durante le cure. 

Impostazioni privacy