Meteo week end in Italia: il caldo spiazza tutti, a quanti gradi si arriverà in alcune zone

Il meteo prevede giornate di gran caldo in tutta Italia. Scopriamo a quanti gradi si arriverà e quali saranno le zone più colpite.

Dopo le precipitazioni di Pasqua e Pasquetta, il clima sembra destinato a cambiare ancora. Secondo gli ultimi aggiornamenti meteo, infatti, è in arrivo l’anticiclone africano che porterà a giornate davvero calde e con temperature oltre la media.

Meteo week end in Italia: il caldo spiazza tutti
Come sarà il meteo nel week end (Snoitalia.it)

Si tratta ovviamente di stime che potrebbero cambiare in base ai venti e ad altri fattori ma che con il passare delle ore si stanno rivelando sempre più accurate. Ecco, quindi, cosa dobbiamo aspettarci per i prossimi giorni.

Il caldo arriva in Italia: ecco quando e dove

Tenere sempre sotto controllo il meteo può essere utile per non farsi cogliere impreparati e per sapere cosa indossare ogni giorno o cosa portare con sé in caso di vacanze. Allo stesso tempo, anche le stesse gite fuori porta possono essere considerate in base al clima e tutto per non andare incontro a ore sotto la pioggia o a giornate super calde e con un abbigliamento troppo pesante.

Se pensiamo al mese di aprile, ad esempio, pare che il clima sia destinato a farsi sempre più caldo e a restare così almeno fino a metà mese e che si concentrerà per lo più nel week end. Un aspetto che riguarderà diverse zone di Italia e che porterà a temperature più alte della media anche di 8 o 10 gradi.

Meteo: il caldo arriva in Italia
Ecco come sarà il week end in Italia: caldo in arrivo (Snoitalia.it)

Se per eventuali piogge (non ancora certe) bisognerà attendere intorno al 10 aprile, è certo che il caldo non risparmierà l’Italia già da questi primi giorni primaverili e sopratutto nel week end. Sulla Pianura Padana, ad esempio, si potrebbero registrate temperature fino ai 25 gradi mentre al sud si potrebbe arrivare addirittura ai 28 gradi. Firenze sarà, in generale, tra le città più calde e Catania registrerà ben 25 gradi. Anche città solitamente più fredde come Milano, Bologna o Verona avranno dei picchi al rialzo che si assesteranno tra i 17 e i 18 gradi. Il tutto con un aumento generale delle temperature che sarà di circa 8 o 10 gradi per ogni regione.

Il mese di aprile sarà quindi caratterizzato, soprattutto nella prima metà, da temperature al rialzo e che doneranno un piccolo assaggio dell’estate. Al contempo ci saranno poche precipitazioni anche se queste potrebbero mostrarsi intorno alla prima decade del mese. Detto ciò, se tutto va come previsto al momento, già dal 20 aprile le cose torneranno a cambiare per riportare le temperature a quelle solitamente registrate in questo mese. Come sempre, però, per previsioni più sicure in tal senso bisognerà attendere ancora qualche giorno.

Impostazioni privacy